VIAGGI SPORT VACANZE

Viaggi, aerei, alberghi, arte, sport, cicli e motocicli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Arte Chiese Braga – Cattedrale da Sé

Braga – Cattedrale da Sé

A Braga, la Cattedrale Da Sé è uno dei monumenti più importanti e antichi. Venne consacrata in gran fretta nel 1089, prima ancora che i lavori fossero conclusi, non appena la città fu riconquistata alla cristianità. Riprese nel 1107, sotto Enrico di Borgogna, le operazioni di completamento terminarono nel XIII secolo. Il suo stile romanico ha influenzato molti edifici sacri  del Portogallo costruiti nelle età successive (di Renato Corpaci, foto di Cristina Risciglione).

La facciata è caratterizzata da due torrette quadrate al cui centro si erge una nicchia con la statua della Vergine. Al livello del terreno, un grande arco romanico, tra due archi più stretti e acuti, gotici, accoglie il visitatore sotto il portico. Le finestre che si aprono a mezza altezza sono state aggiunte in epoca più recente.

All'interrno si trovano tre navate le cui ricche decorazioni risultano malamente illuminate dalla luce che filtra con difficoltà attraverso vetrate anguste, piombate, decorate anch'esse. Nell'abside, in puro stile manuelino, sotto un minuscolo baldacchino gotico si trova una statua ignea di Nostra Signora del Latte, del secolo XIV, in atto d'intrattenere il piccolo Gesù.

Il Coro, soppalcato si trova vicino all'ingresso, dove è stato aggiunto, nel periodo barocco. L'intaglio dei sedili del coro è stato eseguito intorno al 1737 ad opera dello scultore Miguel Francisco da Silva.

Il soffitto igneo al di sopra del presbiterio è finemente dipinto, come mostra la foto qui a sinistra. Il doppio organo del XIIX secolo appare finemente scolpito con elaboratissimi decori ad opera dello scultore Marceliano de Araújo, che lo rendono uno dei più preziosi lavori d'intarsio barocchi dell'intero Portogallo.

La cappella più importante è decorata con statue dedicate a Nossa Senhora de Braga. La parte superstite dell'altare in pietra che vi si trova (parte è stata trafugata) ospita interessanti bassorilievi che rappresentano Cristo con gli apostoli.

Vicino al chiostro si trova la Capela da Piedade, voluta dall'arcivescovo Diogo de Sousa intorno al 1513, che vi si trova sepolto in una magnifica tomba rinascimentale.

Dal chiostro di accede a tre ulteriori cappelle, annesse alla Cattedrale. La prima è la Capela da Glória, decorata con le tipiche azulejos, contiene la tomba dell'arcivescovo Gonçalo Pereira (1336), comandante in capo delle forze schierate contro i Mori nella battaglia di Rio Salado.

Le azulejos che si trovano nella cappella dedicata a San Geraldo illustrano scene dalla vita del primo arcivescovo di Braga (1096-1108).

Nella Capela dos Reis, si trovano le tombe di Enrico di Borgogna e di sua moglie, Dona Teresa, che diedero i natali al primo Re del Portogallo. Tra le due tombe ha attirato la nostra attenzione un piccolo crocifisso in pietra di mirabile fattura.

Share/Save/Bookmark
 

Responsive EU Cookie Notify

Ricerca personalizzata

Siti
Booking.com

«Sulla Punta Della Lingua»
Renato Corpaci | Photo

ItaliaLibriNET
La locuzione di Anassimandro
Appartamento a Cervinia
Meteo Trivigno
B&B Boschi Grandi
Affitti Case vacanze e appartamenti Mondo
Affitti case vacanze e appartamenti nel Mondo. Contatto diretto con il proprietario per vacanze al mare, in montagna, in città o in agriturismo a prezzi economici