VIAGGI SPORT VACANZE

Viaggi, aerei, alberghi, arte, sport, cicli e motocicli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mykonos

Article Index
Mykonos
I fondamentali
Chiese
Simboli
Ano Mera
Spiagge
Logistica
All Pages

Mykonos, è una delle isole greche più conosciute e più belle del Mediterraneo. Emerge non lontano dalle isole Tinos, Syros, Paros e Nasso, disposte in cerchio intorno all'isola sacra di Delos. A questa disposizione questo arcipelago deve il proprio nome: Cicladi. È una meta ambita del jet set internazionale. Il suo nome significa luogo di pietra o ammasso di pietre. Secondo la mitologia l’isola si collega all’eroe Mycono, figlio del re di Delo, Anio, che partecipò alla guerra di Troia e che a sua volta era figlio di Apollo e della ninfa Rea discendente di Dioniso (Foto di Cristina Risciglione, testo di Renato Corpaci).

A Mikonos venivano venerati Dioniso, Demetra, Zeus, Apollo, Poseidone ed Eracle che sconfisse i giganti e che, secondo una leggenda, li avrebbe sepolti nel sottosuolo dell’isola.

Si diceva allora che gli dei dell'Olimpo non avrebbero potuto prendere il sopravvento sui Giganti, se non con l'aiuto di un mortale. Pare che non fosse possibile alcuna vittoria senza l'intervento di esseri inferiori agli Olimpici. In realtà, Zeus aveva al suo fianco, non solo i propri fratelli, ma anche i propri figli, di cui due erano nati da madri mortali: Dioniso ed Eracle. Questi dovevano decidere le sorti della battaglia contro i Giganti. (Karoly Kerenyi, Gli dei e gli eroi della Grecia)

L'aeroporto si trova su un altipiano, sul quale è stata ricavata la pista. Una volta atterrati sull'Isola, i passeggeri vengono accolti dagli autisti dei taxi e dagli incaricati degli albergatori che si prendono cura dei bagagli e del trasferimento all'hotel. Ciò che più colpisce i nuovi arrivati è la natura sassosa dell'isola, ma soprattutto il cielo limpido e la luce che si riflette sulle superfici smaglianti dei muri delle case imbiancate a calce, sui cui fianchi si aprono finestre e porte dipinte con colori primari: il rosso, il blu e il verde.

Un rigoroso piano regolatore impone un modello unico di costruzione: un cubo bianco, modulare, che si adatta alla morfologia del terreno e che conferisce un piacevole senso di ordine. Sebbene le case isolate compiano un po' dappertutto sull'isola, i maggiori assembramenti di case si stendono in corrispondenza dei due centri maggiori: Chora, con il suo porto e con le vie commerciali, affollate di turisti, e Ano Mera, un po' distante, in una zona elevata, tra le insenature di Panormos a Nord, esposta al vento, e di Kalo Livadi a Sud, più riparata.

Il vento, a Miconos, è una compagnia costante, discreta ma persistente, e un antidoto contro la calura e il solleone. Durante il nostro soggiorno, siamo stati allietati da giorni ininterrotti di tempo sereno e di cielo terso.



 

Siti
Booking.com

«Sulla Punta Della Lingua»
Renato Corpaci | Photo

ItaliaLibriNET
La locuzione di Anassimandro
Appartamento a Cervinia
Meteo Trivigno
B&B Boschi Grandi
Affitti Case vacanze e appartamenti Mondo
Affitti case vacanze e appartamenti nel Mondo. Contatto diretto con il proprietario per vacanze al mare, in montagna, in città o in agriturismo a prezzi economici