VIAGGI SPORT VACANZE

Viaggi, aerei, alberghi, arte, sport, cicli e motocicli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Motociclismo Grand Tour Camino de Santiago - Verso Pamplona

Camino de Santiago - Verso Pamplona

Article Index
Camino de Santiago
Biot
Camargue
Toulouse
Lourdes
Verso Pamplona
Pamplona
Verso Ponferrada
Santiago
Verso Finisterre
All Pages

 

Da Lourdes a Pamplona

Il 13 agosto, in tarda mattinata, partiamo direzione Pamplona.

Da Lourdes abbiamo preso la strada D937, direzione Lestelle Betharram, successivamente diverse strade minori ci hanno portato alla D35 direzione Arudy. Ci siamo a volte fermati a chiedere qualche indicazione ai locali, in quanto i cartelli stradali non sono sempre coerenti. Un signore francese che ci ha visto armeggiare con la carta stradale, si è rivolto a noi in un italiano abbastanza corretto. Abbiamo così scoperto che era di origini italiane, dato che i suoi genitori si erano rifugiati sui Pirenei ai tempi della guerra.

Au Bon Coin, uno spuntino per riprendersi e per fare il punto
30 centesimi meno che in Francia!

Arrivati ad Arudy abbiamo imboccato la D918 direzione St Christau e ci siamo fermati a pranzo in un posto simpatico in montagna: “Au Bon Coin” a Lurbes Saint Christau. Nel pomeriggio abbiamo proseguito per la D918 Direzione Arette, successivamente siamo passati alla D132 che ci ha portato al passo, Col de la Pierre St Martin, dove abbiamo passato il confine tra Francia e Spagna.

Abbiamo percorso una tipica strada di montagna, tortuosa e in molti punti abbastanza stretta, non dissimile da molti passi alpini.

Attraversando per la prima volta i Pirenei, e riattraversandoli sulla via del ritorno, abbiamo avuto modo di apprezzarne i colori della natura e i villaggi che si inseriscono nel paesaggio mantenendo per lo più uno stile coerente. Inutile dire che i Pirenei si prestano alla pratica di molteplici attività sportive, come, trekking, canoa, sci. Vi si trovano rinomate località termali ed è possibile visitare cavità rupestri caratterizzate da formazioni calcaree suggestive: stallatiti e stalagmiti.

Superato il confine abbiamo iniziato la discesa per la Valle del Roncal, percorrendo la strada NA 137. Sul versante spagnolo la strada è completamente diversa da quella francese, in Francia la strada di accesso al passo non è molto larga e si arrampicava sulle montagne con tornanti e rampe piuttosto ripide, sino a raggiungere il colle di valico, in Spagna la strada è larga e degrada dolcemente in discesa e la percorriamo abbastanza velocemente.

Un discorso a parte merita la guida. È chiaro che i percorsi in montagna, meglio se tortuosi e ripidi, rappresentano il terreno ideale per ogni appassionato motociclista. Su queste salite, la BMW K1200GT, può esprimere al meglio  l'esuberanza che le deriva dai suoi 153 CV di potenza, nonostante il discreto peso. Renato calcola che, tra il peso della moto, di se stesso, del passeggero e dell'abbondante bagaglio, sui tornanti del Colle, il motore abbia spinto fino al Passo non meno di 500 kg di peso, senza mostrare un minimo sintomo di affaticamento.

Per quello che riguarda i pneumatici, una menzione meritano anche i pneumatici Michelin (Road Pilot II, variante B al posteriore). Renato non ha mai sperimentato gomme più maneggevoli e veloci a piegarsi per affrontare qualsiasi tipo di curva, dai tornanti di queste strade ai curvoni veloci dell'autostrada A10 Genova-Ventimiglia, con un grip sempre affidabile e preciso.

Sul versante francese, esposto a Nord, il cielo nuvolo e temperature più basse hanno messo alla prova il nostro equipaggiamento “medio”. Il tempo in Spagna è sereno, temperature più calde e cielo azzurro. Ci troviamo in Navarra. Dev’essere una bella regione. Ci troviamo in territorio basco e le indicazioni sono scritte in entrambe le lingue. Occorre sottolineare che il basco, per il resto di noi europei, è veramente una lingua incomprensibile.

Ci dirigiamo così verso Pamplona (Iruna in Basco). Ad un certo punto la strada s'interrompe, probabilmente per lavori, per cui veniamo indirizzati su una strada alternativa, forse anche più panoramica di quella che stavamo discendendo.



 

Siti
Booking.com

«Sulla Punta Della Lingua»
Renato Corpaci | Photo

ItaliaLibriNET
La locuzione di Anassimandro
Appartamento a Cervinia
Meteo Trivigno
B&B Boschi Grandi
Affitti Case vacanze e appartamenti Mondo
Affitti case vacanze e appartamenti nel Mondo. Contatto diretto con il proprietario per vacanze al mare, in montagna, in città o in agriturismo a prezzi economici